Plasmon, da sempre il gusto di crescere

plasmon villa d'agri
Immagine anteprima YouTube

 

Dal 1902 Plasmon produce prodotti alimentari che ti accompagnano per tutta la vita. Con l’arrivo dei bebè, tutte le casa si riempiono inevitabilmente di prodotti Plasmon, biscottini, farine, pastine, omogeneizzati, latte di crescita, frutta, merende e chi più ne ha più ne metta. Anche in casa mia hanno girato parecchio, considerato che ho svezzato tre bambine. Tutti sanno al primo sguardo  che le sue inconfondibili confezioni bianche e arancioni contengono prodotti per l’infanzia. Anche mia figlia che ancora non sa leggere, ieri vendendo le confezioni dei biscotti, mi ha chiesto che cosa ci facessi con ‘i Plasmon’! Certo perchè ormai ‘i Plasmon’ sono per antonomasia i biscottini da mettere nel biberon! Nonostante le famose scatole con il nome dai caratteri inconfondibili sia entrato ormai nell’immaginario di tutti, personalmente non mi ero mai chiesta che cosa significasse il nome o se un significato vero ce l’avesse. Inizialmente ho pensato ad un ‘Signor Plasmon’, poi ad un acronimo. Allora curiosa ho cercato nel sito ufficiale www.plasmon.it e sono rimasta stupita che non era niente di quello che avevo pensato; ho letto infatti che deriva dall’alimento principale, il plasmon puro, con cui venivano arricchiti biscotti, farine, pastine e cacao, e che tale sostanza avrebbe facilitato la crescita dei bambini. Nelle prime confezioni di biscotti infatti si legge ‘Biscotti al plasmon’ e tutta la comunicazione dell’azienda fino agli anni ’60 insiste su una crescita quasi miracolosa  dovuta appunto a tale alimento!

Scorrendo la storia della Plasmon, 112 anni, l’attenzione mi è inevitabilmente caduta sul packaging dei mitici biscottini e noto che si passa dalle scatole di latta a quelle di cartone, i colori da gialli, marroni e rossi, diventano arancioni, ma costanti nel tempo rimangono l’immagine dell’atleta che scolpisce il nome sull’architrave di una colonna e il nastro che avvolge la scatola come un regalo, quest’ultimo trasformatosi nelle ultimissime confezioni in un cartiglio. Immagini forti e costanti, come a dire, mamma aggiungi al latte del tuo bambino i biscotti Plasmon, gli farai  il più bel dono e lo aiuterai a crescere sano, forte e robusto.

Lascia un Commento