CHANEL SUPERMARKET

immagine-in-evidenza

Ci troviamo al Grand Palais di Parigi, il periodo è quello della settimana della moda, Karl Lagerfeld presenta la sua collezione autunno inverno 2014-2015 per Chanel, e lui (che tutto può) decide di ambientare l’intera sfilata in un supermarket, creando un vero e proprio Chanel Shopping Center, dove ogni prodotto presente sugli scaffali è griffato.

images-3

images-1

Le modelle, come giovani casalinghe, si muovono tra le corsie facendo la spesa con i loro cestini fatti di pietre scintillanti, le borsette a catenella portauova e i carrelli con logo doppia C, il tutto accompagnato da musica da discoteca, tra le hit di Rihanna che è presente in sala e di Lady Gaga, indossando comode sneakers psichedeliche ai piedi e stivali al ginocchio flat.

Tutti i prodotti all’interno di questo anomalo supermercato rimandano all’heritage della Maison, troviamo i Coco Flakes, le uova Le noueuf de Chanel, l’olio d’oliva con il ritratto di Mademoiselle, bottiglie di alcolici, di acqua Chanel N.0, pacchi di pasta, fette biscottate, riso, legumi e olive interamente brandizzati. Ogni prodotto ha il suo nome, la sua grafica, la sua etichetta, la sua scatola… è riconoscibile, è NUOVO, tutto è curato nei minimi particolari, tutto è perfetto!
Lagerfeld stupisce e crea un mondo ironico, spezzando le regole delle passerelle, lasciando le modelle libere di vivere lo spazio e di interagire con la scenografia.

Peccato che questi prodotti non si trovino nei supermercati altrimenti la mia dispensa sarebbe già stata piena di Coco Flakes!

Lascia un Commento