L’Odissea di Heineken

Ogni uomo è leggendario in qualcosa.

È questo il concetto alla base della nuova campagna pubblicitaria di Heineken, “The Odyssey”. Ideata dall’agenzia di comunicazione Wieden+Kennedy con sede ad Amsterdam, celebra la straordinarietà che ognuno di noi può avere nel fare qualcosa.

La vera particolarità di questa campagna pubblicitaria consiste nel fatto che i principali protagonisti non sono attori, ma gente comune, a provare che ogni uomo in effetti ha l’abilità di essere/diventare leggendario.

Il video ci racconta le disavventure di un naufrago che, approdato a bordo di una nave crociera, sfrutta il suo “appeal” e le sue particolari doti per far colpo sugli altri passeggeri. Tra una gara di Limbo, una bella nuotata in piscina, un ballo di conga e tanto altro il nostro naufrago, o sarebbe meglio dire “i nostri naufraghi”, avranno così modo di mettere alla prova le proprie capacità!

E Sandrine Huijgen, direttrice globale della comunicazione Heineken, tiene a precisare che: “La nostra campagna “Legends” è un omaggio ai nostri consumatori. Siamo convinti che molti di loro hanno almeno un talento in cui sono leggendari. Solo, hanno bisogno di avere la possibilità di esprimerlo al mondo. E’ per questo che abbiamo deciso, con il nostro spot “The Odyssey”, di dare l’opportunità a 20 ragazzi di mostrarci cosa sanno fare. E sono tutti leggendari”.

Come dimostra anche il seguente video (decisamente ironico) realizzato in seguito ad alcune critiche ricevute in merito all’autenticità del film:

Immagine anteprima YouTube

 

Lascia un Commento